Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Primavera, l’Hellas Verona domani protagonista in casa del Sassuolo. Corrent: “Dovremo ripetere la gara di sacrificio fatta all’andata”

Nuovo impegno in vista per la Primavera che – dopo aver raccolto punto prezioso contro il Genoa – prosegue la sua corsa nella sfida di domani, sabato 16 aprile, affrontando il Sassuolo nel match valido per la 29a giornata del campionato Primavera 1 TIMVISION 2021/2022, con calcio d’inizio alle ore 17 allo Stadio 'Enzo Ricci' di Sassuolo. Il match sarà trasmesso live su Solo Calcio, canale 61 del digitale terrestre. L’Hellas, grazie all’ultimo pareggio firmato dall’attuale capocannoniere gialloblù Yeboah (11 gol in campionato e 1 in Coppa Italia), ha raggiunto quota 34 punti, posizionandosi al 14° posto in classifica. Sei lunghezze più avanti si trova invece il Sassuolo, attualmente ottava forza del campionato - al pari del Torino – con 40 punti all’attivo e reduce da 1 vittoria, 1 pareggio e 3 sconfitte nelle ultime 5 sfide disputate. L’ultimo precedente tra le due squadre risale all’attuale campionato, con la vittoria gialloblù all’Antistadio per 1-0 nella sfida di andata, grazie alla rete firmata da Grassi a pochi minuti dal fischio finale.

"Quella di domani sarà una partita diversa rispetto all'ultima giocata in casa contro il Genoa" ha dichiarato mister Nicola Corrent alla vigilia della 29a giornata di campionato. "Il Sassuolo gioca un calcio di grande qualità, è una squadra che predilige la fase offensiva ed esprime sempre un ottimo gioco. Noi dovremo essere bravi a difenderci con ordine, ripetendo la gara di sacrificio fatta all'andata, ed a cercare di metterli in difficoltà in fase difensiva. Dovremo essere concentrati solo su noi stessi, sulla nostra gara e sul mettere in pratica quello che abbiamo preparato durante la settimana - prosegue l'allenatore gialloblù - I risultati degli altri campi non ci dovranno interessare”. Fonte: hellasverona.it

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.

Commenta