Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Gran Galà del Calcio 2021, è di Zaccagni il gol più votato in Spezia-Hellas Verona

Sono grandissimi nomi, come da tradizione, quelli dei vincitori del Gran Galà del Calcio AIC, l’evento di consegna dei premi dell’Associazione Italiana Calciatori relativi alla scorsa stagione calcistica. In copertina a questa edizione riferita alla stagione 2020-21 ci sono Romelu Lukaku e Cristiana Girelli, votati Calciatore e Calciatrice dell’Anno. Il centravanti belga ex Inter e l’attaccante bresciana della Juventus sono dunque i trionfatori dei premi “assoluti”, scelti da una giuria d’eccezione formata da allenatori, arbitri, C.T. ed ex C.T. della Nazionale ma, soprattutto, dai calciatori e dalle calciatrici di Serie A. Il calcio che premia il calcio, come nella miglior tradizione del Gran Galà. Nelle altre categorie, Antonio Conte si è aggiudicato il titolo di Allenatore dell’Anno, e l’Inter il riconoscimento quale Società dell’Anno, mentre Daniele Orsato è stato votato per il secondo anno consecutivo Arbitro dell’Anno dopo il trionfo nella stagione 2019-2020 e, tra i Giovani di Serie B, successo per Samuele Ricci dopo la grande annata in maglia Empoli.

Sono stati assegnati anche i premi di “Vota il Gol by TIMVISION”, il sondaggio riservato ai tifosi e concluso con la bellezza di quasi 35mila voti complessivi: vince Mattia Zaccagni al maschile con la rete realizzata in Spezia-Verona del 3 gennaio 2021 e Barbara Bonansea al femminile con il gol di Juventus-Empoli del 20 agosto 2020. Fonte: grangala.assocalciatori.it

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.